Calibro grande – Calibro piccolo

Tendenza alla esagerazione tanto circa le
qualità intellettive, quanto circa le disposizioni
affettivo-attive; è indice di tendenza alla megalomania.
(B, 76)
Tendenza alla osservazione dei particolari di una cosa e alla
contraddizione (B, 75)
  • pecca di defettibilità di economia (Att, 291)
  • (molto piccolo) tende alla eccessività di
    economia (ib.)Piccola + Parca: economia nel senso di avarizia. Se Parca va
    congiunto a spiccatamente Piccola, l’economia del Parca potrebbe
    peccare di eccessività. Se c’è anche Larga tra
    lettere inferiore alla mediocrità, darebbe luogo
    all’avarizia.
  • il calibro alto smoda per accentuazione e per
    eccessività (Att, 306
  • il Minuta si perde in distinzioni che possono oscurare la
    materia (Att, 306)
  • iperbole
  • troppe particolarità, troppa finezza delle cose (Att,
    137)
  • organizzazione esterna
  • dominato dalla libertà nella propria azione.
Indica tendenza ad asserzioni o negazioni sentenziali,
ciò che infastidisce. (PP, 157)
Indica raffinatezza di osservazioni, ciò che genera
discussioni. (PP, 157)
Minuta rende il soggetto impassibile (si mostra impassibile).
(Att, 230-235)
Tendenza ed abilità alla penetrazione:Penetra nelle fessure dell’avversario.
Poesia lirica (calibro piccolo o medio) (Att, 156-157)
Il calibro grande appartiene alla poesia drammatica o tragica.
(Att, 156)
Si riversa nell’osservazione. Osserva, sa analizzare
minutamente le cose.
Porta l’intelligenza a forme di superficialità oppure
di megalomania. (fuoco di paglia, esaltazione)
Finezza della critica e dell’analisi. (Att, 178)Il troppo piccolo va a finire alla scienza di discussione e di
ricerca. (Att, 156)
Avventatezza, in quanto indica pomposità. (Att,
114)
Tende a una certa sicurezza in quello che fa.
Porta l’intelligenza a forme di superficialità oppure
di megalomania (fuoco di paglia, esaltazione)
Si riversa nell’osservazione. Osserva, sa analizzare
minutamente le cose.
Avventatezza in quanto indica pomposità. (Att, 114) Finezza della critica e dell’analisi. (Att, 178)
Tende a una certa sicurezza in quello che fa.
Immaginazione, fantasia. E’ una forma di arte. La fantasia viene coartata (Att, 174)
Occhio piccolo: piccolo dice solo raffinatezza della
osservazione. (CU, 93)