Fluida

segno accidentale dell’intelletto e della volontà: scorrevolezza

DEFINIZIONE – E’ quella che procede senza arresti di sorta. Tanto più la scrittura è fluida quanto più le lettere hanno la stessa direzione. Tutti i segni che indicano arresto, inceppamento, contorsione, diminuiscono l’intensità di fluida.
(Alla fluidità può nuocere tanto la velocità che la lentezza)
(l’accuratezza grafica diminuisce Fluida e favorisce Lenta)

Questo segno grafologico è indice di spigliatezza e di spontaneità in tutte le cose, sicchè l’esterno corrisponde all’interno; spigliatezza di pensiero, ciò che dà fecondità di prontezza e spigliatezza di volontà e di affettività.
Spigliatezza di pensiero, di sentimento, abilità per una esposizione senza inciampi, scioltezza di membra; riescono ad essere amabili e a suscitare la simpatia altrui.
Non hanno esigenze speciali e nei casi sinistri hanno subito la disposizione all’adattamento. In loro l’abitudine non mette profonde radici. Sono facilmente servizievoli. Tendono ad amare di vero amore, sebbene possano sgarrare circa la fedeltà in quanto che facilmente sono eccitati da tentazioni esterne. Sono abilissimi negli affari in quanto al modo di trattare. (T, 336-337)

Fluida è il segno della spontaneità, della naturalezza. E’ il segno dell’adattamento. Si può dire che non tenda nè alla introversione nè alla estroversione, perchè adopera e si dà alla estroversione o alla introversione secondo che ne vede la necessità, l’utilità, la convenienza.
E’ il segno della malleabilità, della disposizione ad andare incontro per la conciliazione, della escogitazione di mezzi semplici per ottenere uno scopo (la spontaneità ha con sè l’efficacia dell’azione).
E’ il segno della amabilità, della unificazione, della omogeneizzazione dei mezzi eterogenei, della semplificazione. (Att, 122)

  • indice di percezione e di intuizione rapida, di spigliatezza e spontaneità intellettiva e affettiva, di memoria atta a ritenere ciò che ha percepito. E’ indice anche di attenzione;
  • riescono per discipline che richiedono prontezza e intuito. Sono pronti, ma spesso anche istintivi, hanno un’attenzione per ciò che li colpisce, ma questa attenzione è fugace, labile, non rivolta a tutti gli aspetti degli argomenti che prendono in esame. Possono perciò peccare di pressapochismo, approssimazione, superficialità. (B, 104)
  • tendono a credersi superiori agli altri. (B, 105)
  • è il segno della grande adattabilità (CU, 110)
  • può ledere le qualità della riflessione dando luogo a faciloneria. (Sc, 16)
  • oltre il grado medio, indica tendenza alla invasione, sotto il medio indica tendenza alla stentatezza e alla collera (PP, 157)

Fluida spontanea: competenza o apparenza di essa (Att, 326)

Quando il segno Fluida non ha la fluidità castigata, dà il vero tipo del factotum (dinamismo affaccendato) (PP, 58)

Chi ha la scrittura fluida ha molta spontaneità di parola e di azione per cui entra facilmente nella simpatia e per questo viene stimato anche più di quello che vale. Egli ha la tendenza di accogliere l’eccesso di tale estimazione e di giocare d’astuzia… (Vz, 294)

  • la mancanza di Fluida (e di Attaccata) dà il senso di una certa pignoleria che danneggia la spontaneità e la comprensione attiva … (Att, 291)

L’intelligenza con la fluidità acquista quella malleabilità tanto invidiata e tanto invidiabile.
In oratoria la fluida terrà avvinto l’uditorio… La fluida ha con sé la spontaneità che ha con sé l’efficacia dell’azione, senza che vada a mendicare a destra e a sinistra, come avviene per l’intelligenza non fluida. (Att, 72)

Fluida: prontezza e spontaneità fraseologica, di pensiero e di azione. (Sc, 77)

E’ il segno grafologico della naturalezza, della spontaneità. Ordinariamente tutti e tre gli istinti concorrono insieme. Vi concorrono poi isolati secondo la materia. Gli istinti (o insieme o isolati) agiscono in modo fluido, senza violenza, senza speciali eccitamenti. (PP, 38)

.

LUISETTO

Dà la disinvoltura, la sensibilità del sentimento. La sensibilità fa parte del sentimento, ma dà una modalità (segno accidentale) e si manifesta come un’estensione dell’attenzione, cioè come capacità di accorgersi di molte cose.
Nell’intelligenza dà la fecondità nel pensiero e nell’espressione.

Troppo Fluida dà un po’ di sciatteria e di indifferenza.

Con Fluida l’individuo cerca di affermare la propria fecondità intellettiva o almeno pratica nelle cose dove si applica.
L’individuo cerca di affermare la propria personalità mostrando la disinvoltura, cercando una certa naturalezza nelle sue espressioni.

Fluida + poco Disuguale metodico: eclettico, assimila, grande cultura.

Fluida + poco Larga tra parole: pressapochismo, faciloneria. Parlano per ore senza dir niente, dispersivi, gente da salotto; potrebbero essere bravi diplomatici.