Uguale

segno sostanziale dell’intelletto

Il segno Uguale per sè non è proprio dell’uomo perchè l’uomo non si distingue soltanto come specie ma anche e principalmente come individuo. Ora il segno Uguale è indice di copiatura senza traccia di personalità per cui l’individuo non viene ad essere tale.
Indica attitudine ad apprendere e a comunicare le cose apprese. Indica esecuzione, pedanteria, compitezza in tutto, riproduzione fedele di quanto appreso. I sentimenti sono cristallizzati. (T, 267-268)

Uguale è il segno della copiatura, della riproduzione, della esecuzione pedante. Chi ha questo segno ha disposizione per copiatura di pitture, di disegno, per secuzione pedante di musica, nella quale non si sente l’anima di colui che segue e molto meno l’anima dell’autore, per riproduzione di ritratti nei quali però non si vede la vita. (Att, 114)

Tende a formulare la frase e a dirla in quel modo prestabilito, sicchè la frase diventa come cristallizzata; tende a fare movimenti precisi tanto che sembra avere gli arti come anchilosati, a sedersi in mensa con quella data lontananza dai commensali, a cibarsi di cibi eccessivamente constatati igienici; tende ad un orario delle sue azioni irrefragabile sotto qualunque punto di vista; tende allo svago inderogabile circa l’ora, la durata, le modalità; a vestirsi e a spogliarsi in quella data maniera invariata.
Tiene tutto casellato senza necessità…tutto ben lindo…badando non all’arte, ma esclusivamente all’artificio.
Questi esseri hanno facilmente la fobia dei contatti, sono difficili nella scelta di qualunque specie ed amano la ricercatezza nei cibi e tendono a cibi dolcificati. (Sc, 114)

Uguale + Fluida: dà la pazienza per trattare col pubblico in affari, in banche, in mediazioni, ecc. E’ chiaro che Dis. met. non dà tale abilità, perchè il trattare col pubblico implica una certa uguaglianza di azione, ciò che non è nelle competenze di Dis. met. (Att, 115)

E’ il segno grafologico della copiatura, della riproduzione, della tecnica esecutiva. Tutti e 3 gli istinti entrano in azione, ma senza originalità e personalità. L’istinto vitale può distinguersi nella scelta del nutrimento, poiché questo segno può portare seco la tendenza a cibi piccanti, a frutta acerbe, a dolciumi amarognoli e ad altre simili tendenze. (P.P. 39)