Jane Fonda

Foto: Jane Fonda

Questa è una combinazione che si presenta con una certa frequenza nelle scritture degli attori in quanto concilia memoria materiale e spontaneità espressiva: i segni Fluida e Attaccata rendono ragione della grande spontaneità dell’azione e della capacità di affrontare con immediatezza ogni situazione, la forte strettezza di lettere e tra lettere esprime la tendenza alla memoria materiale; inoltre i convolvoli e gli accartocciamenti creano quei movimenti di ritorno su se stessa per radicarsi in una qualche forma di introspezione e per mettere un freno (invisibile all’apparenza) a quell’eccesso di Fluida che, come abbiamo già visto, dà molta spontaneità ma anche molta superficialità.

Scrittura: Jane Fonda

La combinazione (Fluida/Attaccata, Stretta di lettere e tra lettere, Accartocciata) in questo caso specifico, ma anche in generale, non favorisce il segno Disuguale metodicamente, per cui potrebbe mancare l’originalità espressiva; la strettezza, invece, non consente interpretazioni diverse da sé.